Navigation Menu+

Fulvio Di Piazza

Fotografia di Mathia Coco

 

 

Fulvio Di Piazza

Nato a Siracusa nel 1969 da una famiglia di origini palermitane vive e lavora a Palermo .È uno dei protagonisti più originali del panorama figurativo, legato al mondo dell’ immagine desunta dai fumetti, è considerato insieme a De Grandi uno degli esponenti di maggiore spicco nella nuova pittura figurativa. Per Nicita, ” dipinge con minuzia antica improbabili mostri, formati da centinaia di piccoli personaggi… “, mentre per Riva ” il suo stile si nutre di elementi riconoscibili… , ma anche la minuziosità della pittura fiamminga cinque e seicentesca, con il suo florilegio di strani esseri bizzarri e mostruosi. Egli, con uno stile unico ed inconfondibile, ha saputo, fra torri di Babele e carrarmati, dare vita agli alienumani, strani esseri mutanti, fra I’extraterrestre e I’ infernale, che esorcizzano la paura del diverso con la parodia, unendo con un cromatismo folgorante ed acido da Day after, il fumetto e I’estremismo fantastico di H. Bosch.